Canali di segnalazione

Consultare pdf

In Spagna è entrata in vigore la legge sul whistleblowing
Le aziende hanno l’obbligo di implementare canali di segnalazione anonima

La Legge 2/2023 disciplina la tutela dei soggetti che segnalano violazioni normative e anticorruzione, recependo la Direttiva (UE) 2019/1937, meglio nota come la Direttiva Whistleblowing. 

1. In cosa consiste?

Con l’entrata in vigore della legge determinate imprese che operino in Spagna hanno l’obbligo di implementare un canale di segnalazione delle irregolarità, permettendo ai lavoratori, fornitori, clienti e terzi, di segnalare in modo sicuro, riservato ed anonimo, eventuali azioni od omissioni che possono costituire un illecito penale o amministrativo grave o gravissimo. Il canale di whistleblowing deve essere attivato entro il 2023.

2. Quali sono i soggetti obbligati?

  • Le persone fisiche e giuridiche con 50 o più dipendenti
  • Le aziende appartenenti ad un gruppo, dove l’impresa spagnola conti con 50 o più dipendenti
  • Le imprese che operano in settori specifici (servizi finanziari, prevenzione del riciclaggio, sicurezza nei trasporti e protezione dell’ambiente -anche se non hanno il domicilio in Spagna ma ivi operino-), a prescindere dal numero dei dipendenti
  • Partiti politici, sindacati, organizzazioni imprenditoriali e fondazioni che ricevano o gestiscano fondi pubblici
  • Gli enti pubblici spagnoli

3. Gestione interna o esterna del canale di segnalazione?

L’esternalizzazione del canale di whistleblowing è altamente raccomandata, come indicato nella Circolare 1/2016 della Procura Generale dello Stato: “maggiore è il livello di esternalizzazione, maggiore sarà l’efficacia, come nel caso, ad esempio, dei (…) canali di whistleblowing, che sono più utilizzati ed efficaci se gestiti da una società esterna, la quale può garantire maggiori livelli di indipendenza e riservatezza”.

4. Cosa deve inglobare il canale di segnalazione?

Secondo quanto disposto dall’art. 5 della legge 2/2023, il canale dovrà “comprendere i vari canali interni di informazioni stabiliti nell’azienda”. Si ricorda che molte aziende spagnole devono disporre dei seguenti canali:

Compliance Penale/   Mobbing    /Antiriciclaggio/  RGPD

5. Perché conviene implementare un canale di segnalazione?

  • Si tratta di uno strumento che riduce i rischi e garantisce maggiore affidabilità, in quanto consente alle aziende di individuare in modo tempestivo i fenomeni di cattiva condotta.
  • In assenza del canale di whistleblowing, potrebbe essere messa in discussione l’applicazione dell’attenuante/esenzione dalla responsabilità penale delle persone giuridiche prevista dall’art. 31 bis del Codice Penale
  • Si evitano sanzioni che possono arrivare a 000.000 €

ESCURA HA IMPLEMENTATO UN CANALE DI SEGNALAZIONE PER I SUOI CLIENTI

Cosa offriamo?

  • Un canale sicuro e anonimo, nel rispetto del GDPR
  • Adattamento della pagina web aziendale
  • Elaborazione della politica interna da parte di avvocati altamente qualificati
  • Gestione del canale di denuncia in coordinamento con l’azienda
  • Informiamo il cliente entro 24 /48 ore dalla ricezione della denuncia

I nostri registri sono criptati e altamente sicuri

© Le presenti informazioni sono di proprietà di Escura e ne è vietata la riproduzione senza espressa autorizzazione.

Contattaci

I nostri uffici

→ Barcellona

→ Madrid

→ Tarragona

I nostri social network