Le prime due sentenze in materia di Compliance Penale in Spagna

//Le prime due sentenze in materia di Compliance Penale in Spagna

Le prime due sentenze in materia di Compliance Penale in Spagna

librosLa recente riforma del Codice Penale spagnolo (Ley Organica del 30 Mrazo 2015), che introduce la responsabilità penale delle persone giuridiche è stata recentemente oggetto di due sentenze della Corte di Cassazione spagnola: la sentenza  del 29 febbraio 2016, nº 154; e la sentenza del 16 Marzo 2016, nº 221.

La prima sentenza condanna una società di import/export, imputata per il reato di traffico di droga, al scioglimento, mentre la seconda assolve un’agenzia immobiliare dal reato di truffa.

Entrambe le sentenze riconoscono l’opportunità di adottare modelli di gestione e di organizzazione (Compliance Program) , sottolinendo l’importanza di craere una reale ed efficace cultura societaria al fine di escludere la Responsabilitá penale delle Persone Giuridiche.

I giudici di legittimità, inoltre, mediante obiter dicta, toccano interessanti temi di diritto sostanziale e processuale come l’onere della prova, la natura e il fondamento della responsabilità penale delle persone giuridiche, i diritti processuali delle stesse e i possibili conflitti d’interessi che posso emergere durante un processo.

Va sottolinerata l’importanza di tali sentenze, in quanto forniscono alle imprese e ai professionisti chiari e definiti criteri interpretativi allo scopo di garantire la corretta applicazione della normativa.

 

2016-05-02T10:02:27+00:00 2 de mayo, 2016|Italian Desk|Sin comentarios